Iscriviti alla newsletter se vuoi ricevere esclusive scoperte ed ispirazioni per lo shopping in formato bambino (ma anche viaggi, libri e molto altro ancora).
Zapisz Zapisz

Chi Sono

Elisa Favaro, classe 1987 due figlie un marito e un cane..

 La mia storia

Questo blog nasce per raccontare la mia vita e ciò che amo. Vi aprirò le porte di casa mia (se vedrete vestiti da stirare, macchie di cioccolato e briciole sul pavimento vi prego di capirmi o almeno fate finta di niente)Ho una grandissima passione per il mondo dei piccoli, cerco nuovi marchi ovunque e se faccio una scoperta preferisco condividerla.

Amo tutto ciò che è bello, ma prediligo uno stile retrò, classico e senza tempo. Il mio motto è “less is more”: vale per un abbigliamento privo di troppi fronzoli e per il prezzo. Se riesco a spendere meno è sempre meglio (adoro le offerte, riesco a scovare di tutto).

 

BUONI PROPOSITI_NINAKINABUONI PROPOSITI_NINAKINABUONI PROPOSITI_NINAKINABUONI PROPOSITI_NINAKINABUONI PROPOSITI_NINAKINA

 

Nasco in Umbria da mamma fiorentina e papà veronese. Giovanissima vado a vivere Oltreoceano insieme a quello che dopo poco più di un anno è diventato mio marito. Rientriamo in Italia e per lavoro è Roma la prima città ad accoglierci: qui si unisce a noi Flipper, piccolo cucciolo di cane.

Seguono altri innumerevoli traslochi: nel 2010-2011 siamo a Milano, dove lavoro come addetta stampa, ed è in questo periodo che resto incinta della mia primogenita. Al terzo mese di gravidanza traslochiamo di nuovo a Roma (e così smetto di lavorare, mi dedico a fare la mamma e inizio a faticare sul serio). 

Nel 2012 nasce Ginevra, che per i suoi primi 2 anni sostiene di chiamarsi Nina.

Al compimento del suo primo anno, Ginevra come regalo scopre che arriverà una sorella. Al terzo mese di gravidanza ci trasferiamo tutti nuovamente a Milano (perché io, a quanto pare, trasloco solo incinta) e qui nel 2014 nasce Carolina, ribattezzata Kina dalla sorella maggiore.

Nina e Kina  rendono questa famiglia un circo pieno di gioia, caos e baci appiccicosi. Loro sanno che non resteranno sorelle uniche.

Mi trovi anche su

 

 

PUOI CONTATTARMI QUI