Warning: Creating default object from empty value in /home/customer/www/ninakina.com/public_html/wp-content/themes/dashblog/admin-panel/redux-framework/inc/class.redux_filesystem.php on line 29

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/customer/www/ninakina.com/public_html/wp-content/themes/dashblog/admin-panel/redux-framework/inc/class.redux_filesystem.php:29) in /home/customer/www/ninakina.com/public_html/wp-includes/feed-rss2.php on line 8
NinaKina https://www.ninakina.com Moda bambini, design & Lifestyle Inspiration Sat, 08 May 2021 20:07:46 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.7.2 Per te, cos’è una mamma? https://www.ninakina.com/per-te-cose-una-mamma/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=per-te-cose-una-mamma https://www.ninakina.com/per-te-cose-una-mamma/#respond Sun, 09 May 2021 07:07:00 +0000 https://www.ninakina.com/?p=8615 Yankee Candle in occasione della festa della mamma mi ha chiesto di interrogarmi sulle varie tipologie di mamma come a chiedermi cosa voglia dire essere mamma per me e allora sono partita proprio aprendo il dizionario,

L'articolo Per te, cos’è una mamma? sembra essere il primo su NinaKina.

]]>
Yankee Candle in occasione della festa della mamma mi ha chiesto di interrogarmi sulle varie tipologie di mamma come a chiedermi cosa voglia dire essere mamma per me e allora sono partita proprio aprendo il dizionario, “cosa vuol dire mamma?” vi riporto una parte qui.

Mamma: “chi ha cura di qualcuno facendogli da madre o servendogli da guida…”

Questo ciò che dice il dizionario alla voce mamma. Spesso diamo per scontato l’uso di questo termine per chi ci ha portato in grembo o per chi ha cresciuto un figlio con tutto l’amore del mondo. Ma essere mamma può essere molto di più e con di più non intendo quantità e qualità ma la vastità dei casi in cui si possa essere madri anche senza avere dei figli.

mamma legge libro con candela yankee candle

Si può sentire materna una zia che ci chiama sempre nei momenti no senza sapere come faccia a sentire che di quella chiamata avevamo proprio bisogno.

Si può sentire mamma la padroncina di un cane che con tutto l’amore che ha condivide con lui momenti di vita dedicandogli cure e attenzioni.

Può essere materna quell’amica particolarmente attenta che sceglie il tuo gelato prima ancora che tu riesca a dire i gusti “lei lo sa” perché alla fine lei c’è sempre e non ti sente ma ti ascolta e non ti vede ma ti guarda.

Può sentirsi mamma la vicina di casa che vedendoti correre a destra e sinistra senza un attimo di tregua se non quando arriva sera, osservandoti dalla finestra mentre si prepara una tazza di tè, pensa di prepararti una torta perché un dolce fa sempre bene all’umore o una domenica mattina ti suona per lasciarti un ciclamino ricordandoti che mentre corri e corri e corri ancora anche se ti sembra che nessuno riesca a vedere te e i tuoi sacrifici, c’è qualcuno che li osserva silenziosamente e pur conoscendoti poco crede in te.

candele profumate yankee candle

Può essere mamma quella nonna che ti fa sempre sentire il tepore di casa, che profuma di latte e biscotti. Quella guida che ti sembra aver sempre una soluzione anche quando forse una soluzione non c’è, ma nonna la trova.

Ed è a tutte queste donne che voglio dedicare questa festa della mamma, ad ogni tipo di mamma che esiste e ad ogni gesto materno che ha, perché la dolcezza di una mamma è la più tenera delle carezze e da ovunque provenga fa bene al cuore.

Mi verrebbe da dire che festeggiare una mamma è semplice, a una mamma piace più dare che ricevere. Alla fine gioisce sempre di più a far sorprese che a riceverne e dedica la maggior parte del suo tempo a chi ama privandosi sempre (anche troppo) di tempo per se.

E allora, per questa volta, cerchiamo di regalarle del tempo per lei, che sia un’ora, mezz’ora o un giorno intero. Che sia per passare del tempo felice assieme o per leggersi un buon libro o anche solo per mettersi lo smalto che le piace tanto ma che non trova mai il tempo di indossare.

Il profumo di una candela, il sapore della torta che le piace tanto, un bigliettino sul comodino. Ad una mamma basta poco per ricevere tanto.

yankee candle festa della mamma momenti esclusivi

Adesso ditemi, quante mamme avete attorno a voi ogni giorno? Fateci caso e in questa occasione ricordate loro quanto siano speciali!

Il mio regalo è stata mezz’ora per leggermi un libro immersa nel profumo di una delle mie candele preferite (la trovate qui), le bionde sono riuscite a concedermela senza grande fatica mentre Guido ha fatto avanti e indietro un po’ di volte tra un cambio e l’altro troppo attirato dalla fiamma della mia Yankee Candle che per lui fa subito “tanti luli, cioffia cioffa” e alla fine avrò letto due pagine meno ma fatto tante risate in più. Perché sono i piccoli momenti quelli più importanti e una mamma lo sa (di qualunque mamma parliamo!)

Xo Elisa

Post in collaborazione con Yankee Candle

L'articolo Per te, cos’è una mamma? sembra essere il primo su NinaKina.

]]>
https://www.ninakina.com/per-te-cose-una-mamma/feed/ 0
Storie per bambini, a raccontarle ci pensa Lunii https://www.ninakina.com/storie-per-bambini-a-raccontarle-ci-pensa-lunii/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=storie-per-bambini-a-raccontarle-ci-pensa-lunii https://www.ninakina.com/storie-per-bambini-a-raccontarle-ci-pensa-lunii/#respond Sun, 29 Nov 2020 21:21:57 +0000 https://www.ninakina.com/?p=8591 raccontastorie di lunii per bimbi che amano storie per bambini

L'articolo Storie per bambini, a raccontarle ci pensa Lunii sembra essere il primo su NinaKina.

]]>
Chi ci segue da un po’ già conosce il nostro amore per le storie e i racconti, Ginevra è divoratrice di libri, Carolina si sta affacciando adesso al mondo della lettura e adora farsi raccontare storie, soprattutto prima di andare a letto.

Il piccolo Guido ha solo 18 mesi perciò la sua soglia di attenzione non è sufficiente per seguire intere storie per bambini ma adora sfogliare libri illustrati

bambina ascolta storie per bambini raccontastorie lunii

Quando si sta addormentarlo per la nanna ama sentirsi raccontare brevi storie per bambini (possibilmente molto corte e sempre le stesse) perciò qualcosa mi dice che anche lui amerà il nostro nuovo raccontastorie.

Ecco, proprio di questo vi volevo parlare. Da pochi giorni in casa nostra è arrivata lei, la nostra carinissima (perché anche l’estetica vuol la sua parte) Fabbrica delle storie di Lunii.

Unico “difetto” che ad ora riesco a trovare è che le bionde se lo litigano per chi sceglie i personaggi, chi il luogo, chi può portarselo fin sotto le coperte… insomma ne sono totalmente innamorate, da volerne uno a testa!

Per quanto possa valere la mia opinione quando si tratta di oggetti e di storie per bambini chi meglio di loro può darvi la più sincera recensione?!

La fabbrica delle storie di Lunii è pratica e davvero alla prova di bambini anche piccolini (consigliata dai 3 anni). al suo interno potrete trovare 48 storie per bambini e saranno proprio loro a sceglierne la composizione.

raccontastorie fabbrica delle storie per bambini di lunii

Appena accesa, il bambino, tramite la rotella frontale e un comodo pulsante potrà scegliere personaggio principale, ambientazione e altri dettagli che andranno a comporre la storia. Le voci narranti sono due una maschile ed una femminile con tono davvero pacato e tutti i dialoghi hanno tono diverso in modo da rendere la fiaba il più reale possibile.

Ginni e Carol adorano ascoltarvi le fiabe con le comode cuffie Octave, che non trovate nella confezione ma, in caso le vogliate, (io ve le consiglio davvero) potete comprarle separatamente direttamente qui

cuffie audio per bambini adatte a raccontastorie fabbrica delle storie o radio per bambini lunii

Ve ne consiglio l’acquisto perché oltre al loro lato estetico sono fatte su misura di bambino, senza onde, il loro volume non supera mai il volume consigliato per i nostri bambini, sono pieghevoli e a prova di urti e cadute, in più sono incredibilmente morbide (in più dettaglio che per le mie figlie non è stato da sottovalutare, nella confezione troverete dei simpatici stickers da mettere nelle cuffie per rendere personalizzate e super colorate)

stickers per cuffie octave della fabbrica delle storie lunii

Il raccontastorie di Lunii può essere ricaricato tramite cavo USB e ha autonomia (senza filo) di 6/8 ore. Ha un altoparlante integrato per poterlo sentire comodamente ovunque voi siate anche senza cuffie. Le bionde ormai non si vogliono più addormentare senza e, se vorranno delle nuove storie per assortire quelle già sentite, nessun problema se ne possono scaricare di nuove qui

Vi lascio il link diretto al sito Lunii qui dove potrete leggere più informazioni sulla loro Fabbrica delle Storie

Se i vostri bambini amano ascoltare storie per bambini vi assicuro che questo è il regalo più bello che gli possiate fare!

Xo Elisa

post in collaborazione con Lunii

L'articolo Storie per bambini, a raccontarle ci pensa Lunii sembra essere il primo su NinaKina.

]]>
https://www.ninakina.com/storie-per-bambini-a-raccontarle-ci-pensa-lunii/feed/ 0
La Calendula, delicata come la pelle di un bambino https://www.ninakina.com/calendula-proprieta-pelle-bambini/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=calendula-proprieta-pelle-bambini https://www.ninakina.com/calendula-proprieta-pelle-bambini/#respond Thu, 12 Nov 2020 10:57:39 +0000 https://www.ninakina.com/?p=8577 Non è incredibile pensare a quante proprietà possa avere una “semplice” pianta?

La calendula, amata già dagli antichi greci oltre ad avere bellissimi fiori dai colori caldi e radiosi è una delle più famose piante officinali dalle proprietà cicatrizzanti,

L'articolo La Calendula, delicata come la pelle di un bambino sembra essere il primo su NinaKina.

]]>
Non è incredibile pensare a quante proprietà possa avere una “semplice” pianta?

La calendula, amata già dagli antichi greci oltre ad avere bellissimi fiori dai colori caldi e radiosi è una delle più famose piante officinali dalle proprietà cicatrizzanti, lenitive e antisettiche.

Proprietà, quelle della calendula, perfette per la pelle delicata di un bambino e se ci seguite da un po’ saprete quanto lo sia quella dei miei bambini.

crema calendula weleda

Carolina ha una pelle a tendenza atopica per la quale devo selezionare con grande cura ogni prodotto utilizzato e, “grazie” a lei e alle sue esigenze ho imparato a scegliere sempre con maggiore cura i prodotti da utilizzare anche per i fratelli.

Con Guido, il piccolo di casa, fin dalla sua nascita, ho optato per prodotti più naturali possibili

in grado di proteggere e lenire la sua pelle (dagli arrossamenti del pannolino al semplice bagnetto e crema corpo che mettiamo subito dopo) senza mai aggredirla ed ho trovato in Weleda un ottimo alleato.

Dal profumo alla consistenza, creme, bagnoschiuma ed oli mi hanno letteralmente conquistata. La linea Baby Calendula ha una profumazione delicatissima proprio come i fiori con cui è stata creata.

prodotti per bambini alla calendula

Utilizziamo tantissimo per il bagnetto il Gel doccia 2 in 1 Baby Babywash Corpo&Capelli Calendula perfetto per lavare corpo e capelli, senza lacrime!

Composto da olio di sesamo, olio di mandorle ed estratto di calendula, tutti provenienti da coltivazioni bio, lascia la pelle idratata, morbida ed i capelli facili da pettinare. Lo utilizzo anche su di me quando lavo il corpo perché ho sempre la pelle tendente al secco ed è fantastico.

Dopo il bagnetto è il momento coccola principalmente per Guido che viene conteso dalle sorelle, non so spiegarvi quanto si divertono a prendersi cura di lui come due piccole mammine e questi momenti rinforzano tantissimo il loro legame speciale.

La crema che utilizziamo è la Baby Crema Fluida Calendula morbidissima, idrata senza ungere e si asciuga in un secondo senza lasciare la pelle umida!

prodotti weleda alla calendula

Per i bimbi più piccoli che stanno certamente più fermi dei miei vi consiglio il Baby Olio Extra Delicato Calendula è fantastica per i massaggi che si consigliano di fare ai neonati post bagnetto!

Se non avete ancora provato la crema per il cambio pannolino vi consiglio di fare subito scorta della Baby Crema Protettiva Calendula da mettere ad ogni cambio per prevenire le irritazioni e/o ridurre gli arrossamenti, noi la teniamo sempre in borsa!

Vi lascio il link QUI dove potete trovare tutti i prodotti e i rivenditori più vicini a voi (ovviamente potete anche acquistarli online!) io, ovviamente, ve li consiglio tantissimo!

Xo Elisa

Post in collaborazione con Weleda

L'articolo La Calendula, delicata come la pelle di un bambino sembra essere il primo su NinaKina.

]]>
https://www.ninakina.com/calendula-proprieta-pelle-bambini/feed/ 0
Back to school con KIABI https://www.ninakina.com/back-to-school-con-kiabi/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=back-to-school-con-kiabi https://www.ninakina.com/back-to-school-con-kiabi/#respond Tue, 22 Sep 2020 13:59:53 +0000 https://www.ninakina.com/?p=8550 back to school idee di abbigliamento low cost per bambini, felpe scarpe tshirt pigiami jeans leggings e piumini a prezzi bassi da KIABI

L'articolo Back to school con KIABI sembra essere il primo su NinaKina.

]]>
Voi come vi siete organizzati con il back to school ? Noi nei giorni passati abbiamo fatto un super carico di abbigliamento per la scuola da KIABI, tra grembiuli, leggings, jeans felpe e magliette di ottima qualità a prezzi bassissimi!

bambina indossa abbigliamento per la scuola kiabi basso costo

Abbiamo trovato look interi a soli 7 euro (ne potete trovare per maschi e femmine, tutti carinissimi e super comodi) e pigiami deliziosi in morbidissimo cotone!

pigiami per bambini low cost cotone kiabi
pigiama in cotone a manica lunga per bambina kiabi
pigiama neonato in cotone con dinosauri kiabi

Per questo back to school da KIABI tante felpe a soli 4 euro e t-shirt a 2 per non parlare dei carinissimi piumini comodissimi per tutti i giorni in vendita a soli 10 euro!

Tra i capi che abbiamo scelto in store per il nostro back to school tanti sono in cotone biologico ed anche questi con prezzi davvero bassi. Potete trovare tutte le nostre scelte (e ancora di più) nei vari store KIABI o direttamente nel loro sito online dove potrete acquistare comodamente con un click. Vi segnalo che potrete anche usufruire dell’opzione “acquista e paga in negozio” in modo da far arrivare il vostro ordine nello store KIABI più vicino a voi (potete cercarlo qui) e, volendo, poter provare i capi ancor prima di pagare!

babini indossano abiti kiabi per la scuola autunno inverno

Ginni e Carol hanno scelto anche delle carinissime scarpe da ginnastica da usare per scuola, rifinite benissimo e mi dicono essere davvero comode ad un costo di 15 euro al paio,stesso prezzo degli stivaletti scelti e indossati in foto da Carolina, incredibile no?!

abbigliamento per bambina cotone biologico marchio kiabi

Se mi seguite da un po’ saprete che amo vestire in maniera semplice ma particolare i miei bambini, non sono amante della classica tuta informe per la scuola ma allo stesso tempo

cerco sempre di trovare il giusto compromesso tra abiti carini e prezzi giusti

per l’utilizzo di tutti i giorni così da vivere tutti più rilassati e se una maglietta si macchia irrimediabilmente o un pantalone si buca pazienza, da KIABI si ricompra senza troppi sensi di colpa!

E per chi mi chiede di vestibilità e resistenza ai lavaggi io trovo che KIABI abbia una vestibilità giusta per i bambini, ne grande ne piccola e, negli anni, mi ha dimostrato resistere perfettamente a decine di lavaggi riuscendo a tenere capi da passare a cugini ed amici!

neonato indossa felpa kiabi back to school 7 euro

E voi, come siete messi con questo back to school? Se volete dare un’occhiata a tutte le occasioni di KIABI online potete farlo cliccando qui

Xo Elisa

L'articolo Back to school con KIABI sembra essere il primo su NinaKina.

]]>
https://www.ninakina.com/back-to-school-con-kiabi/feed/ 0
Servizio fotografico di famiglia, a sorpresa https://www.ninakina.com/servizio-fotografico-famiglia-a-sorpresa/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=servizio-fotografico-famiglia-a-sorpresa https://www.ninakina.com/servizio-fotografico-famiglia-a-sorpresa/#respond Wed, 09 Sep 2020 10:25:01 +0000 https://www.ninakina.com/?p=8521 Servizio fotografico di famiglia, i ricordi più belli, per sempre tra le mani

L'articolo Servizio fotografico di famiglia, a sorpresa sembra essere il primo su NinaKina.

]]>
Questa estate è stata davvero imprevedibile, le forze ai minimi storici dopo il mio isolamento, scelte dell’ultimo minuto, cambi di programma repentini, nulla (o quasi) è andato come preventivato ma chi poteva immaginare che alla fine sarebbe stata una delle più belle estati passate tutti assieme, nonostante tutto?!

servizio fotografico neonato

Questo servizio fotografico di famiglia resterà per sempre tra i nostri ricordi più belli, ricordandoci la bellezza di poter essere di nuovo insieme, il calore di un abbraccio che per mesi ci era stato privato.

servizio fotografico di famiglia in abruzzo neonato e mamma

Ci ricorderà le prime corse sulla spiaggia di Guido, la ricerca di mille conchiglie di Ginni e Carol, l’aria fresca che ci accarezzava di nuovo il viso dopo mesi passati con una mascherina sempre in faccia.

Ho sempre amato scattare fotografie, ne ho anche dei periodi se vogliamo più tristi ma che fanno sempre parte dei nostri ricordi. Ricordi che nel tempo sbiadiscono senza lasciare spazio ai dettagli mentre

una foto resta lì, viva, per non dimenticare quello che magari la mente ha spazzato via

servizio fotografico bambini cerchietto personalizzato con nome
servizio fotografico bambini abito malvi e cerchietto personalizzato con nome valentina solimene
shooting fotografico bambino neonato al mare in abruzzo

Quando a fotografarti è qualcun’altro vedendoti con i suoi occhi, catturando cose che magari tu dai per scontate, dando importanza ad attimi, espressioni, che magari avremmo trascurato in uno scatto ma che invece a qualcuno di esterno sembravano momenti magici finisci dopo tempo a trovarti lì a guardarli capendo quanto la normalità, la semplicità della nostra quotidianità possa davvero essere speciale e da ricordare, per sempre.

servizio fotografico di famiglia sorelle in abiti di Malvi e cerchietti personalizzati con nome di valentina solimene
shooting di famiglia al mare in abruzzo

Aldo e Dani con queste foto ci hanno fatto un regalo grandissimo, in un anno così difficile da raccontare, ci hanno permesso di avere tra le mani i nostri ricordi più belli, ci hanno lasciato su foto la conferma che dopo ogni tempesta arriva davvero il sereno, quel sereno che voglio per sempre ricordare e far ricordare ai miei figli.

servizio fotografico bambini in abruzzo abito da bambina malvi
shooting fotografico bambini al mare in abiti malvi e cerchietti valentina solimene
shooting mamma e neonato al mare in abruzzo

Un servizio fotografico di famiglia per anni l’ho quasi dato per superficiale poi dopo aver fatto il primo è diventato un rito, ogni anno

servizio fotografico neonato al mare in abruzzo
servizio fotografico mamma e bambino

Mi raccomando, qui dovete oculare la scelta del fotografo, per un servizio fotografico di famiglia o un servizio fotografico per bambini se voi non voleste essere presenti (ma io ve lo consiglio perché saranno bellissimi ricordi, per vederne uno dei nostri scattati a Milano in periodo di Natale potete cliccare qui) scegliete chi non vi obbliga a pose plastiche, potete capire subito il modo di lavorare di un fotografo vedendone gli scatti, più sono spontanei, più saranno frutto di foto rubate e non di pose artefatte, questo vi permetterà di godervi il momento senza alcuno stress, soprattutto per i bambini!

servizio fotografico di famiglia bambino con animale domestico cagnolino al guinzaglio
shooting fotografico bambino
mamma e bambino giocano in spiaggia fotografo di famiglia in abruzzo

Se abitate in Abruzzo o vi andaste in vacanza vi consiglio assolutamente Aldo e Dani, fotografi bravissimi e dolcissimi dotati di grande empatia, ci siamo davvero sentiti come tra amici nel giro di pochissimi minuti. Specializzati in foto di matrimonio (pazzesche!) sono bravissimi anche come fotografi di famiglia o per immortalare gli ultimi tempi con il pancione, per servizio fotografici di matrimonio (ma non solo) sicuramente sono anche disponibili a spostamenti ma vi lascio scrivere direttamente a loro cliccando qui

Noi, non finiremo mai di ringraziarvi!

Gli abiti indossati dalle bambine sono di Malvi, potete vedere tutta la loro collezione qui

I cerchietti invece sono personalizzati con tessuto liberty e il loro nome confezionati a mano da Valentina Solimene, potete vedere tutti i suoi prodotti e/o contattarla qui

Xo Elisa

L'articolo Servizio fotografico di famiglia, a sorpresa sembra essere il primo su NinaKina.

]]>
https://www.ninakina.com/servizio-fotografico-famiglia-a-sorpresa/feed/ 0
Pannolini a mutandina, perché sceglierli, secondo me https://www.ninakina.com/pannolini-a-mutandina-perche-sceglierli-secondo-me/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=pannolini-a-mutandina-perche-sceglierli-secondo-me https://www.ninakina.com/pannolini-a-mutandina-perche-sceglierli-secondo-me/#respond Mon, 31 Aug 2020 08:38:27 +0000 https://www.ninakina.com/?p=8507 Voi avete mai provato i pannolini a mutandina? Io ricordo che iniziai a provarli già con la prima figlia e via via mi hanno accompagnata anche nella crescita di Carolina poi e adesso Guido (con lui sto utilizzando quelli di Lillydoo che potete trovare qui).

L'articolo Pannolini a mutandina, perché sceglierli, secondo me sembra essere il primo su NinaKina.

]]>
Voi avete mai provato i pannolini a mutandina? Io ricordo che iniziai a provarli già con la prima figlia e via via mi hanno accompagnata anche nella crescita di Carolina poi e adesso Guido (con lui sto utilizzando quelli di Lillydoo che potete trovare qui).

dettagli pannolino a mutandina del marchio lillydoo

Ci sono domande che mi vengono fatte spesso quando mostro o affronto tema pannolini online perciò ho deciso di partire proprio da queste rispondendo nel modo più veritiero possibile!

Pannolino a mutandina va bene ad ogni età? Certamente, però, per la mia esperienza, lo consiglio maggiormente da quando il bambino inizia a stare in  piedi in autonomia (spesso coincide con la rivolta verso il fasciatoio).  Con tutti e tre i miei bambini perciò, ho trovato un grande giovamento nel passare dal pannolino classico al pannolino a mutandina verso i loro 11 mesi ma é del tutto soggettivo.

Quali sono i suoi plus confronto al pannolino classico? Allora, il pannolino a mutandina si mette come uno slip e si toglie strappandolo lateralmente perciò sicuramente la praticità è il suo punto di forza. Immaginate una bimba in estate, con un semplice vestitino, siete al ristorante o in viaggio senza piani d’appoggio ma nessun problema, con la mutandina il cambio sarà un vero gioco da ragazzi!

Quando non lo consiglieresti? Onestamente per me è valido tutto l’anno ma, a seconda dell’abbigliamento del bimbo/a, nei mesi invernali forse consiglierei un uso misto tra pannolini classici e pannolini a mutandina (in questo mi torna davvero comodo il servizio in abbonamento Lillydoo che posso modificare di taglia, fantasia e genere di pannolino ogni mese in modo da ricevere sempre quello che più ritengo opportuno in quel periodo).

In estate invece fisso il pannolino a mutandina fino allo spannolinamento, ovviamente secondo la mia esperienza, io ho sempre fatto così con tutti i miei figli trovandomi benissimo. 

pannolini a mutandina servizio in abbonamento lillydoo

Assorbono come un pannolino classico? Certo che sì! Nel caso di Guido stiamo utilizzando dalla sua nascita il servizio in abbonamento di pannolini Lillydoo e, pur risultando sottilissimi, assorbono benissimo sia nella versione classica che a mutandina! (Se non lo avete già fatto vi consiglio di richiedere un pacco prova totalmente gratuito, pagherete solo la spesa di spedizione in modo da accorgervi direttamente della qualità, potete farlo cliccando qui)

Come scegliere un pannolino? Questo vale per tutti i “modelli” di pannolino esistenti, so che spesso si cerca di risparmiare e i pannolini soprattutto i primi mesi sono una bella spesa ma la pelle dei nostri piccoli è delicatissima perciò stiamo attenti ad acquistare sempre prodotti di qualità e che non irritino la pelle dei nostri bambini (per chi me lo chiede, con molti marchi provati con le mie prime figlie abbiamo avuto problemi di arrossamenti e bollicine, ecco, abbiamo subito eliminato dalla lista quei prodotti nonostante il buon prezzo, ci sono tante cose su cui possiamo risparmiare ma su questo vi raccomando di scegliere al meglio possibile, ad esempio Guido con Lillydoo non ha MAI avuto irritazioni e abbiamo così fatto pochissimo vuso di creme lenitive che ci sono servite solo nei casi di pupù molto acida).

pannolini a mutandina marchio lillydoo

Per leggere di più sulla nostra esperienza in tema pannolini e pelli delicate ne avevamo parlato in questo articolo qui

Se invece volete provare i nostri pannolini di fiducia, potete andare a sbirciare i vari modelli, taglie e le tante fantasie disponibili qui

Xo Elisa

L'articolo Pannolini a mutandina, perché sceglierli, secondo me sembra essere il primo su NinaKina.

]]>
https://www.ninakina.com/pannolini-a-mutandina-perche-sceglierli-secondo-me/feed/ 0
Pannolini Lillydoo e pelli sensibili https://www.ninakina.com/pannolini-lillydoo-e-pelli-sensibili/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=pannolini-lillydoo-e-pelli-sensibili https://www.ninakina.com/pannolini-lillydoo-e-pelli-sensibili/#respond Thu, 25 Jun 2020 06:30:00 +0000 https://www.ninakina.com/?p=8471 Ho tre figli e l’unica somiglianza che hanno è quella fisica, biondi, occhi verdi e pelle chiara super sensibile per il resto sono incredibilmente diversi l’uno dall’altro.

L'articolo Pannolini Lillydoo e pelli sensibili sembra essere il primo su NinaKina.

]]>
Ho tre figli e l’unica somiglianza che hanno è quella fisica, biondi, occhi verdi e pelle chiara super sensibile per il resto sono incredibilmente diversi l’uno dall’altro.

Purtroppo 8 anni fa non ho avuto la fortuna che ho avuto con Guido di conoscere e testare i pannolini Lillydoo (puoi conoscerli qui)

Con Ginevra, da buona primogenita, abbiamo sperimentato tantissimo per trovare i prodotti migliori con un buon rapporto qualità prezzo. Sarò onesta, la ricerca del pannolino perfetto è stata la più difficile e ne abbiamo provati davvero tantissimi, trovavo sempre qualcosa che non mi convinceva ma, soprattutto,

spesso la pelle di Ginni si irritava tantissimo nonostante cercassi di sciacquarla con acqua e detergenti delicati appositi.

Dico fortuna non solo per il comodissimo servizio su abbonamento Lillydoo con il quale si risparmia il 25% su ogni confezione (potete modulare l’abbonamento in base alle vostre necessità, modificando l’intervallo di settimane tra un ordine e l’altro, la taglia e la fantasia dei pannolini e, volendo, interrompere il servizio quando preferite in pochi click anche da cellulare!) ma, soprattutto, a sorprenderci è stata la loro qualità.

pannolini lillydoo pelli sensibili

Mai una perdita, mai un’irritazione. Cosa chiedere di più ad un pannolino?

I pannolini Lillydoo sono anche i primi pannolini al mondo ad ottenere la certificazione MADE IN GREEN di OEKO-TEX®

il che garantisce che i pannolini sono testati per sostanze nocive e che la loro produzione avviene in stabilimenti ecosostenibili, con posti di lavoro sicuri e socialmente responsabili. Questo vale anche per le salviette umidificate biodegradabili che potete inserire nel vostro abbonamento (testate secondo i criteri di verifica della rigorosa di lista di requisiti OEKO-TEX® STANDARD 100),

pannolini in abbonamento lillydoo

Chi ci segue su Instagram già saprà che utilizziamo i pannolini Lillydoo dalla nascita di Guido e abbiamo provato tutte le fantasie (deliziose, in estate può sembrare addirittura uno slip invece che il classico pannolino antiestetico) ed entrambe le versioni disponibili: classica o a mutandina.

Personalmente ho promosso entrambe a pieni voti e, se avete bimbi che già si sorreggono da soli, il pannolino a mutandina Lillydoo vi assicuro che sarà di una comodità incredibile, soprattutto per i cambi fuori casa.

pannolini bambino lillydoo

Se avete dubbi o curiosità o se volete semplicemente “testare con mano” anche questo è possibile con i pannolini Lillydoo, vi basterà chiedere il pacco prova in omaggio senza obbligo alcuno, direttamente qui pagando solo le spese di spedizione riceverete a casa vostra un pacco di 10 pannolini (taglia da voi scelta) e 15 salviette umide (senza profumi e parabeni) in modo che possiate provare anche quelle.

Mi raccomando, una volta provato fatemi sapere voi cosa ne pensate!

Xo Elisa

L'articolo Pannolini Lillydoo e pelli sensibili sembra essere il primo su NinaKina.

]]>
https://www.ninakina.com/pannolini-lillydoo-e-pelli-sensibili/feed/ 0
Organizzazione in cucina: quello che non deve mancare https://www.ninakina.com/organizzazione-in-cucina-quello-che-non-deve-mancare/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=organizzazione-in-cucina-quello-che-non-deve-mancare https://www.ninakina.com/organizzazione-in-cucina-quello-che-non-deve-mancare/#respond Thu, 05 Dec 2019 16:13:35 +0000 https://www.ninakina.com/?p=8342 Oggi parliamo di organizzazione in cucina, perché, come dicono anche gli chef, in questo ambiente tutto deve essere più in ordine possibile per facilitare i movimenti e la pulizia degli spazi.

L'articolo Organizzazione in cucina: quello che non deve mancare sembra essere il primo su NinaKina.

]]>
Oggi parliamo di organizzazione in cucina, perché, come dicono anche gli chef, in questo ambiente tutto deve essere più in ordine possibile per facilitare i movimenti e la pulizia degli spazi.

Per organizzazione in cucina intendo passare dal piano cottura allo stoccaggio dei rifiuti.

Organizzare una cucina in maniera efficace ci permetterà di arredare in modo funzionale facendo entrare tutto l’indispensabile anche in piccoli spazi!

Ecco gli accessori, utili e belli allo stesso tempo per una perfetta organizzazione in cucina senza dimenticare il design

La pattumiera Brabantia: non si è mai vista una pattumiera più bella di così. Potrete optare tra vari modelli, da quello che passa più facilmente inosservato a quello che potrà diventare il Re indiscusso della stanza. Adattabili a tanti ambienti diversi, le pattumiere Brabantia sono disponibili in varie forme e colori (alcune sembrano dei veri mobiletti con le zampe, perfetti anche da mettere in soggiorno se non avete spazio in cucina per la raccolta differenziata), con pedale o apertura soft-touch. I colori vanno dai classici bianco nero o silver, al giallo, rosso, fino a passare dal rosa quarzo, ma non solo. Potete vedere tutti i modelli direttamente nel sito cliccando qui

come organizzare una cucina con pattumiera giallo senape
organizzazione cucina pattumiera brabantia per raccolta differenziata
brabantia pattumiera per interni di design rosa quarzo

Contenitori impilabili. Applicandovi una targhetta adesiva a lavagna potrete scrivere i prodotti inseriti nel contenitore, cambiando la scritta ogni qual volta lo vogliate. Per armadietti sempre in ordine

barattoli impilabili per cucina

Barra magnetica porta coltelli. Questa soluzione permetterà a chi ha poco piano di lavoro di dire addio all’ingombrante ceppo dei coltelli. Un’alternativa di stile, pratica e ad ingombro zero

barra magnetica per coltelli cucina

Vaschette per ripiano frigorifero. Quante volte ci ritroviamo con pile di alimenti accatastati nel frigo senza un ordine ben preciso?! Queste comode vaschette si agganciano tranquillamente ai ripiani esistenti creando così un ripiano in più facilmente estraibile, per un organizzazione in cucina da veri chef

vaschette per organizzazione frigorifero

I ripiani da inserire in credenze e pensili, così da poter sfruttare lo spazio anche in altezza. Perfetti per piatti, pentole e materiale alimentare.

ripiani per pensili o credenza della cucina

pochi accorgimenti (anche a costo ridotto) per rendere un ambiente oltre che bello, decisamente funzionale.

Se invece cercate idee salva spazio per una cameretta vi consiglio di leggere uno degli articoli più letti del blog qui

xo Elisa

L'articolo Organizzazione in cucina: quello che non deve mancare sembra essere il primo su NinaKina.

]]>
https://www.ninakina.com/organizzazione-in-cucina-quello-che-non-deve-mancare/feed/ 0
Avere tre figli, istruzioni per l’uso https://www.ninakina.com/avere-tre-figli-istruzioni-per-luso/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=avere-tre-figli-istruzioni-per-luso https://www.ninakina.com/avere-tre-figli-istruzioni-per-luso/#comments Tue, 03 Dec 2019 13:36:46 +0000 https://www.ninakina.com/?p=8336 Se sei capitato qui senza aver seguito il mio blog prima è quasi sicuramente perché stai pensando se avere o meno tre figli,

L'articolo Avere tre figli, istruzioni per l’uso sembra essere il primo su NinaKina.

]]>
Se sei capitato qui senza aver seguito il mio blog prima è quasi sicuramente perché stai pensando se avere o meno tre figli, bene, ne hai già due? Tranquilla, il peggio è passato!

Ho sempre sognato di avere almeno tre figli ammirato le famiglie numerose cercando sempre di capirne le dinamiche, i pregi e i difetti.

avere tre figli esperienza

3 figli sono stati un mio sogno da prima ancora di avere Ginevra, la mia primogenita, poi dopo nemmeno 2 anni dal suon arrivo ho avuto Carolina, la nostra piccola adorabile peste

9 mesi senza mai dormire con una bimba “grande” ancora da spannolinare e mi sono presto chiesta “ma avrò mai il terzo figlio?” ero indubbiamente felicemente distrutta, sognavo più di 2 ore filate di sonno o una cena sola con mio marito.

Sarei mai diventata nuovamente mamma?

Per mesi e mesi, ma direi anche anno, ho pensato che forse quel secondo figlio sarebbe anche potuto bastare, le gelosie, le notti insonni, le tante esigenze diverse, tutto da affrontare da soli, senza nonni vicini, mi aveva messa a dura prova. Avrei dovuto trovare il nostro equilibrio e riprendere le forze.

due figlie femmine

Poi Carolina ha iniziato la materna (fino a quel momento è stata a casa con me) ed io ho iniziato ad avere tutte le mattine libere, per occuparmi del lavoro, della casa, dell’organizzazione e la sua mancanza si è fatta subito sentire.

Mi sono ricaricata, ho pensato alla casa da rinnovare, alle attività delle bambine, abbiamo fatto cene fuori soli come una coppia alle prime uscite, ci siamo concessi un weekend a Parigi.

Poi è tornato a fare toc toc alla porta quel pensiero che avevo solo accantonato per un po’. Perché non avere tre figli?

Mi mancava il profumo di un neonato, i mesi con il pancione che cresce, i primi sorrisi sdentati, i primi passi, e altre mille prime volte.

Quel pianto dolce che si calma solo in collo alla mamma, quella possibilità che avrei avuto di far vivere in prima persona questa esperienza magica alle mie figlie che, ormai, a 4 e 6 anni, sarebbero state totalmente consapevoli.

Mi sono chiesta più volte come l’avrebbero presa, come sarebbe andata, se ne sarebbero state gelose, se ci sarebbero state regressioni come fu quando ebbi la seconda figlia.

Ho letto mille siti, milioni di forum con le domande più disparate. Poi, un giorno d’autunno mettendo a letto le bambine Ginevra mi dice “mamma io vorrei chiedere a Gesù un fratellino, dici che ce lo manda?”. Me lo hanno chiesto per mesi. Erano pronte quanto lo eravamo noi.

3 figli erano davvero la quadra giusta mi dissi.

Quando ho scoperto di aspettare Guido è stato come una prima volta (l’annuncio lo feci proprio un’anno fa qui), la gioia era alle stelle, come non avessi mai provato nulla di simile prima, eppure era già successo due volte.

famiglia con tre figli

Ho avuto una terza gravidanza bellissima, le bambine l’hanno vissuta con me passo passo rendendola ancora più speciale. Mi accarezzavano il pancione, parlavano al fratellino dall’ombelico, continuavano a chiedermi di lui, a disegnarlo dappertutto.

Guido era già parte di questa famiglia, ancor prima di aprire gli occhi al mondo.

Mentirei se dicessi che gli ultimi mesi di gravidanza sono stati una passeggiata, ovviamente ero affaticata ed avevo comunque due bambine da seguire. E’ stato impegnativo ma davvero bellissimo, ancora ricordo i loro menti appoggiati sul pancione mentre gli asciugavo i capelli dopo il bagnetto.

Poi questo terzo figlio è arrivato davvero, è entrato nelle nostre vite come un piccolo uragano. Ha preso per se tutte le attenzioni. Soprattutto quelle delle sorelle, totalmente, pazzamente, follemente innamorate di lui.

Dal loro primo incontro ho capito che nulla sarebbe potuto essere più bello e perfetto di così. Nessuna fatica mi avrebbe mai potuto far pensare che forse 2 figli erano già abbastanza. Mai mi sono sentita tanto stanca quanto lo fui alla mia seconda gravidanza.

Avere un secondo figlio è come averne improvvisamente 10 assieme.

Ci si rende conto che bisogna avere la capacità di essere in più posti diversi nello stesso istante, che si deve avere la capacità di rispondere a due domande nello stesso istante, ad avere occhi per due e non per uno solo. Una volta superato quell’impatto, tostissimo, vi assicuro che tutto il resto è in discesa.

Ci saranno giornate infinite, ci saranno 3 figli che chiedono assieme 3 cose diverse, ci saranno esigenze diverse, gusti diversi, ma sarà tutto meravigliosamente perfetto.

Occhio però ai figli di mezzo, che tendono sempre a sentirsi schiacciati tra il grande e il piccolo sentendosi ne carne ne pesce. Non riuscendo a capire il loro posto quale è.

Per questo però non posso ancora dar consigli, anzi, ne chiedo a voi, con questo secondo, sempre il più impegnativo, come si fa? 😀

Le ciabattine coordinate per tutta la famiglia che indossiamo in foto sono le simpaticissime e comodissime Collégien perfette per casa e/o scuola e come idea regalo per grandi e piccini (sono dello stesso marchio anche i collant di Ginni e Carol), potete vedere tutte le varianti disponibili qui

Xo Elisa

L'articolo Avere tre figli, istruzioni per l’uso sembra essere il primo su NinaKina.

]]>
https://www.ninakina.com/avere-tre-figli-istruzioni-per-luso/feed/ 4
Giochi da fare in casa da soli o con mamma e papà https://www.ninakina.com/giochi-da-fare-in-casa-da-soli-o-con-mamma-e-papa/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=giochi-da-fare-in-casa-da-soli-o-con-mamma-e-papa https://www.ninakina.com/giochi-da-fare-in-casa-da-soli-o-con-mamma-e-papa/#respond Fri, 29 Nov 2019 15:15:33 +0000 https://www.ninakina.com/?p=8315 Sono una ferma sostenitrice dei giochi “vecchio stile” molto lontani da play station, nintendo e via dicendo. Questo non vuol dire che abbia qualcosa contro i giochi tecnologici,

L'articolo Giochi da fare in casa da soli o con mamma e papà sembra essere il primo su NinaKina.

]]>
Sono una ferma sostenitrice dei giochi “vecchio stile” molto lontani da play station, nintendo e via dicendo. Questo non vuol dire che abbia qualcosa contro i giochi tecnologici, tutt’altro, ma trovo vadano usati con parsimonia ed evitando ore ed ore davanti ad uno schermo.

Se posso, quando le mie figlie mi chiedono giochi da fare a casa, propongo attività che possano smuovere la loro fantasia, che giochino da sole o in compagnia.

Giochi da fare usando l’ingegno, in grado di non farle annoiare ma intrattenendole partecipi e divertite, soprattutto nelle lunghe giornate a casa o se capitano viaggi in auto/treno o aereo.

bambina gioca con giochi da fare a casa in legno montessoriani

Quando si parla di giochi cerco sempre di indirizzare le mie figlie su giochi che possano fare sia in solitaria che tra amici o famiglia, insomma, attività che possano facilmente adattarsi ad ogni occasione.

Adoro da sempre i giochi in legno e non solo per i piccolissimi ma anche per i più grandi, spesso se ne trovano di così belli da poter tranquillamente passare per dei soprammobili.

I giochi da fare in casa in famiglia sono comunque i miei preferiti in assoluto

danno la possibilità di consolidare il legame tra genitori e figli ma anche tra fratelli, aumentandone la complicità.

giochi da fare a casa in due o tre

Il gioco che stiamo utilizzando di più in questo periodo è il gioco d’equilibrio in legno (fatto a mano) del marchio Babai (potete vedere tutti i loro prodotti qui) le bimbe amano giocarci da sole o tutti assieme sperando sempre che siano i più grandi a far cadere tutto, e devo ammettere che io sono la più frana di tutti 😀

Se cercate giochi da fare a casa in due o più persone vi consiglio di provare questi semplici ma entusiasmanti giochi, saranno in grado di far divertire a lungo tutta la famiglia, mettendo assieme persone di tutte le età.

giochi da fare in 4  a casa

Se invece siete in cerca di giochi che possano intrattenere un figlio unico, o dei giochi da fare in viaggio, vi consiglio vivamente le forme in legno dove far passare i lacci creando delle fantasie sempre diverse, li avrete sicuramente visti in scuole o attività montessoriane, ma non sono poi così facili da trovare.

Babai ne ha di tante forme e dimensioni diverse vengono venduti in comodissimi sacchettini di tessuto per portarli sempre con se (il prezzo è davvero contenuto, tra i 5 e i 15 euro e le mie figlie li adorano letteralmente) aiutano la coordinazione e l’ingegno, sembra facile riuscire a passare il cavo nel modo giusto per creare la sorta di cucitura che ti sei immaginato ma nella pratica non è così scontato per un bimbo piccolo, provate per credere, Carolina ci passerebbe le ore.

giochi legno e lacci montessoriani

Per i più piccoli nel loro sito troverete anche dentaruoli carinissimi e di varie forme. Guido ne ha uno a forma di uccellino in legno totalmente naturale, lo stiamo usando tantissimo.

giochi da fare in famiglia

I giochi d’equilibrio sono perfetti anche come giochi per ragazzi, non hanno davvero età e rilassano tantissimo, mentre se volete un gioco da fare in casa con bambini più piccoli sul sito del brand artgianale Babai troverete tante idee carine come la pesca magnetica, il kit da indiano etc.

vi ricordo che basta un click nelle immagini dei prodotti qui sotto per accedere al sito, vedere prezzi, varianti e, volendo, procedere all’acquisto.

Se invece state pensando a come rinnovare la camera dei più piccoli vi mando ad uno dei post più letti, qui

xo Elisa

L'articolo Giochi da fare in casa da soli o con mamma e papà sembra essere il primo su NinaKina.

]]>
https://www.ninakina.com/giochi-da-fare-in-casa-da-soli-o-con-mamma-e-papa/feed/ 0