Iscriviti alla newsletter se vuoi ricevere esclusive scoperte ed ispirazioni per lo shopping in formato bambino (ma anche viaggi, libri e molto altro ancora).
Zapisz Zapisz

Pasqua con i tuoi

C’è poco da fare, io amo stare in famiglia. Che sia Pasqua, Natale o Santo Stefano ogni occasione è buona per affondarmi tra gli abbracci di chi amo, parlare di ricordi vicini e lontani e immaginare insieme progetti futuri. La mia famiglia è sparsa in mezza Italia e normalmente riusciamo a riunirci (quasi) tutti solo a Natale: parliamo di nonni, 12 zii di primo grado e 11 nipoti, insomma la reunion è una cosa davvero seria.

A Milano siamo “solo” noi quattro e non potevamo affogarci nella cioccolata per scacciare la tristezza del calore che solo una famiglia può darti, perciò è venuta la nonna in trasferta per stringerci forte, aiutarci(mi) a dare una rassettata a una casa sempre in subbuglio e per permetterci di avere un appuntamento da genitori in libera uscita, che poi è stato un po’ come tornare fidanzati.ninakina_pasqua_uovaTutti insieme abbiamo fatto gite, cacciato ovetti di cioccolato, colto migliaia di fiori, riso, corso per la città dietro ad una bambina scalza e urlato (perché quando hai da fare con due mini sorelle non sempre è facile mantenere il self control) e mangiato, mangiato e ancora mangiato. Sono stati giorni speciali, come solo le cose semplici sanno essere.caccia_uova_cioccolata_pasqua_ninakina

ninakina_natura_pasqua

ninakina_crema_pasqua

scrivere_libro_ninakina

ninakina_la_stella_ristorante_pasqua

ninakina_crema_pasqua

ninakina_biscotti_didò

ninakina_biscotti_didò_pasqua

Se non lo avete già fatto vi consiglio di visitare Crema, città piccola ma deliziosa, mangiare dalla Stella a Cassignanica un risotto giallo e una cotoletta alla milanese, totalmente immersi negli anni 50 (quelli veri eh non copie riprodotte) e mi raccomando non fatevi spaventare dalla facciata esterna. In questa ultima mattinata senza scuola abbiamo testato degli ottimi biscotti perfetti per il tè del pomeriggio e giuro che ve ne parleremo presto, per quelli fatti con il Didò invece aspetto vostre ricette, Ginevra ha optato per frollini con le amarene!

Per leggere anche le nostre avventure tra le vie di Napoli clicca qui e per le scampagnate in alta quota puoi cliccare qui 

 

1 Response
  • Avatar
    Sofia Limentani
    30 . 03 . 2016

    Mi ricordate la casa nella prateria, adoravo e adoro e concordo anche io non c’è nulla di meglio che il tempo passato in famiglia

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *